× Benvenuti sul nostro forum su Sint Wind PI!

Postate qui domande o segnalate problemi / bug che riscontrate,

Riflessioni e valutazione personali SWPI

Di più
4 Anni 1 Mese fa #2928 da Roberto Vaccaro
Roberto Vaccaro ha creato la discussione Riflessioni e valutazione personali SWPI
Dopo svariati mesi di funzionamento e vari test multipli con più centraline attive scrivo alcune righe di valutazioni personali riguardo SWPI e Raspberry.
Il mio sistema è così configurato:
Sensori PCE-FWS 20
Raspberry MOD B
SD type 10
RFM01
BMP085
DHT022 (rimosso)
Raspicam
WiFi
Chiavetta GSM (risponditore e SMS)

Ho da Fine Marzo 2013 una centralina attiva montata in esterno la quale riceve dati via RFM01 dai sensori PCE. In parallelo ho il Weather Center PCE col quale posso controllare i dati pubblicati sul sito. e devo dire che sono allineati. Le variazioni sono veramente piccole e a mio avviso assolutamente trascurabili, non dimentichiamoci che quello che usiamo è tutto fuorché professionale.
Dopo il periodo iniziale, durante il quale ho avuto un notevole supporto da Tony, ho raggiunto una buona stabilità di funzionamento. All'inizio i problemi erano dovuti alla SD e all'alimentazione della Rasperry, per quanto riguarda l'SD ho risolto acquistandone alcune di tipo 10 e non ho più avuto blocchi dovuti al sistema operativo. Per l'alimentazione invece potete leggere e vedere le mie soluzioni qui:

www.vololiberomontecucco.it/vlmc/index.p...d=2&id=52&Itemid=210

Ad oggi il trasformatore che vedete nelle foto è stato rimosso e il tutto è alimentato con un alimentatore switching da 13V 6A con batteria in tampone, lo stesso alimenta anche delle telecamere di videosorveglianza che ho sul perimetro del giardino ed è posizionato in altro sito. E' rimasto invece invariato il sistema di riduzione e stabilizzazione di tensione del Raspberry.
Vi garantisco che le porte USB del RASPI riescono a malapena ad alimentare la chiavetta WiFi che vedete montata sempre nelle foto e della quale potete leggere qui:

www.vololiberomontecucco.it/vlmc/index.p...d=2&id=50&Itemid=210

Pertanto è veramente impensabile tentare di alimentare tramite USB una chiavetta GSM. Ritengo anche che sia critico e instabile ogni sistema di prolunghe attive e hub usb. Anche i vari 'USB Extender' penso siano utili solo nel caso sia necessario allontanare di molti metri la chiavetta dalla centralina.

Perchè non provate a fare quello che ho fatto io? Un Paio di forbici e un saldatore potrebbero risolvervi il problema dell'alimentazione della chiavetta GSM.
Considerate che un alimentatore da 2A è il minimo per far funzionare il sistema con tutte le periferiche collegate.

Per quanto riguarda l'RFM01 vi garantisco che mi ha creato non pochi problemi dovuti a rumori e interferenze varie, difficilmente individuabili. Non ultimo la cuffia a 863 Mhz del mio vicino che ho risolto con un filtro notch in serie all'antenna. L'RFM01 ha un ingresso a larga banda un afc (controllo automatico di frequenza), a mio avviso molto scarso, e un agc (controllo automatico di guadagno) inesistente. Pertanto dobbiamo picchiarci un Po' ad ottimizzare i parametri, come più volte suggerito da Tony. La perdita di alcuni dati è del tutto normale. Infondo cosa vogliamo di più da un dispositivo più piccolo di un francobollo?
Ho inoltre rimosso il DHT-22, il BMP085 fa egregiamente il suo lavoro. Ho la pressione, la temperatura interna della centralina, manca l'umidità interna, che a mio avviso non è molto importante. Lo è sicuramente di più la temperatura CPU che Tony ha implementato. Inoltre questo sensore mi ha causato alcuni blocchi e malfunzionamenti.
Ho configurato anche un riavvio automatico del sistema alle 00:01 e anche questo ha migliorato il tutto. Questa è la voce sulla configurazione:
Reboot system every day at specified time. Ex 08:00 or "None" for not rebooting (reboot_at) - 00:01
Ho, purtroppo, scarsa affidabilità nella lettura dei parametri del vento non per quanto riguarda il sistema ma per la mia posizione e il punto dove son installati i sensori.

Raspicam installata e funzionante senza alcun problema.

Perchè non pubblicate qualche foto dei vostri montaggi?
Potrebbe essere che qualche problema che avete dipenda anche da quello
Non abbiate timore nessuno vi criticherà, anzi penso che qui sul forum siano tutti ben felici di aiutarvi a migliorare e ottimizzare il tutto sia a livello hardware che software.

Attualmente ho in funzione 1 sistema pubblico e 2 in ambiente di test

Auguri a tutti di un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo
Ringraziano per il messaggio: tony

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 1 Mese fa #2930 da pierpis
pierpis ha risposto alla discussione Riflessioni e valutazione personali SWPI
Una descrizione molto bella e ben fatta con collegamenti al link molto interessanti, complimenti e devo dire che si avverte in te la passione della ricerca tecnologica a partire dalle radiofrequenze (ho visto il tuo sito).
Purtroppo io e penso moltissimi altri abbiamo una limitazione al fare informatico.... però anche in me non manca la voglia del sapere, stò leggendo moltissimo il forum e cerco di captare il più possibile le nozioni che ci fornite.... è molto pregievole da parte vostra perdere il vostro tempo ad "accudire" noi pivelli informatici :)
Ho installato il template di Saratoga e avrei un'infinità di domande da fare sul programma.... ma vorrei esporle gradualmente.
E' interessante far ripartire in automatico il Raspberry... ma non sò in quale file devo fare la modifica....
E per modificare e implementare la pagina del detto template?
Vi rinnovo i complimenti e vi faccio i ringraziamenti per quello che fate

Stazione PCE-FWS20 + Raspberry www.meteoportocervo.it (Abbiadori Porto Cervo - Arzachena - OT) 108 m s.l.m.)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 1 Mese fa #2933 da Roberto Vaccaro
Roberto Vaccaro ha risposto alla discussione Riflessioni e valutazione personali SWPI
Grazie a te per gli apprezzamenti, per quanto riguarda il parametro che dici lo trovi collegandoti via web al tuo raspi digitando l'indirizzo su un browser qualsiasi da un computer collegato sulla stessa rete.
Accedi alla pagina web "swpi_webconfig.py"
login: admin
password: raspberry (quella di default diversamente quella che ai messo tu)

e trovi praticamente tutta la configurazione di swpi.

Diversamente da console sul tuo raspberry, devi editare il file swpi.cfg che trovi in questo percorso:
/home/pi/swpi/swpi.cfg

la voce che interessa a te è questa:

reboot_at = 00:01

Spero di essere stato abbastanza chiaro.

Per quanto riguarda il template Saratoga non credo che tardino ad arrivare gli aiuti e le risposte.
Io al momento non lo uso

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 1 Mese fa - 4 Anni 1 Mese fa #2934 da pierpis
pierpis ha risposto alla discussione Riflessioni e valutazione personali SWPI
Grazie.... ho fatto come hai detto ;) ;)

Stazione PCE-FWS20 + Raspberry www.meteoportocervo.it (Abbiadori Porto Cervo - Arzachena - OT) 108 m s.l.m.)
Ultima modifica: 4 Anni 1 Mese fa da pierpis.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 1 Mese fa #2935 da Roberto Vaccaro
Roberto Vaccaro ha risposto alla discussione Riflessioni e valutazione personali SWPI
Se per config intendi il file swpi.cfg lo puoi fare in ssh installando putty o winscp sullo stesso.
Sono free e li trovi facilmente in internet.
Se invece intendi il config via web lo puoi fare da qualsiasi pc e con un qualsiasi browser, come ti ho detto prima.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 1 Mese fa #3005 da alegrechi
alegrechi ha risposto alla discussione Riflessioni e valutazione personali SWPI
Trovo finalmente un po' di tempo per scrivere due righe anche io e proseguire l'ottima iniziativa di Roberto.

Anche io ho una configurazione simile alla sua:
Sensori PCE-FWS 20
Raspberry MOD B
SD type 10
RFM01
BMP085
DHT11 (rimosso)
Raspicam
Cavo Ethernet (collegato in powerline al router)

Il tutto è montato su una scatola stagna (da impianto elettrico) e posizionato nel sottotetto.
Trovate alcune foto dell'installazione finale qui nel mio blog
Rispetto alla foto dell'interno scatola che trovate li, ho fatto alcuni cambiamenti: l'alimentatore (2A, era di un hard disk esterno) è stato tolto dalla scatola e portato dentro l'abitazione. Ho ritenuto più sicuro portare fuori solo i 5V e lasciare i 220V al sicuro dentro casa.
Ho inoltre tolto l'hub alimentato (" home made ") e sostituito la chiavetta wifi (che prendeva poco segnale) con il collegamento ethernet e adattatore powerline. La stabilità è senza dubbio aumentata.

Anche io i problemi più grossi li ho avuti a configurare la ricezione dell'RFM01.
Considerata anche la distanza (i sensori sono nel terrazzo al piano di sotto e la stazione nel sottotetto) ed i molti muri nel mezzo, inizialmente non "agganciava" il segnale.
Ho dovuto spippolare non poco e alla fine ho risolto con tre workaround che potrebbero essere utili anche ad altri:

- la sensibilità di ricezione dipende MOLTISSIMO da come è posizionata e orientata l'antennina. Cambiandone anche di poco la posizione, il risultato può variare molto! Consiglio di metterla più lontano possibile da ogni altro elemento (raspberry, chiavette, alimentatori) che potrebbero fornire disturbi e posizionarla in modo fisso con un pezzo di nastro isolante. Io l'ho attaccata in posizione verticale ad un lato interno della scatola.

- dopo qualche mese ad ottobre ho di nuovo avuto problemi di ricezione, questa volta imputabili a un non precisato rumore ambientale esterno. Ho risolto alla fine mettendo semplicemente davanti alla scatola un foglio di alluminio a schermare (coperchio di una vaschetta!). Sembra incredibile ma funziona. Mi blocca un po' di interferenze provenienti frontalmente e ricevo bene i sensori (che ho in basso, ma posteriore). :D FOTO

- infine recentemente ho riscontrato una perdita di sensibilità di ricezione quando le temperature vanno sotto lo zero. E' una correlazione con la temperatura evidente che però ancora non ho ben capito a cosa sia dovuta. (mi è stata confermata anche da Tony).
La cosa strana è che riavviando swpi quasi sempre la ricezione riparte. Per cui per adesso ho risolto mettendo uno script che mi controlla da quanto tempo non si aggiorna wh1080_rf.txt e se son passati più di 600 secondi mi riavvia swpi. Se vi serve ve lo passo :)

Aggiungo infine che ho da poco fatto una nuova installazione, questa volta una stazione semplificata con un DHT22 all'esterno e un DHT11 all'interno e invio di dati tramite antenna wifi direzionale :)

Sensori PCE-FWS20 + DVB-T RTL-433 + BMP085 online su meteostrada.grechi.it (Strada in Casentino - Arezzo - 406 m s.l.m.)
Ringraziano per il messaggio: tony

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 1 Mese fa #3008 da pierpis
pierpis ha risposto alla discussione Riflessioni e valutazione personali SWPI

alegrechi ha scritto: se son passati più di 600 secondi mi riavvia swpi. Se vi serve ve lo passo :)


E' una opzione molto utile, ho notato che alcune volte si inchioda e ci vuol fatto ripartire manualmente (stacca e attacca la corrente) pernso che il tuo sistema sia una buona cosa. Se puoi lo accetto volentieri.... tanto sono in fase smanettamento :)

Stazione PCE-FWS20 + Raspberry www.meteoportocervo.it (Abbiadori Porto Cervo - Arzachena - OT) 108 m s.l.m.)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 1 Mese fa #3011 da alegrechi
alegrechi ha risposto alla discussione Riflessioni e valutazione personali SWPI

pierpis ha scritto:

alegrechi ha scritto: se son passati più di 600 secondi mi riavvia swpi. Se vi serve ve lo passo :)


E' una opzione molto utile, ho notato che alcune volte si inchioda e ci vuol fatto ripartire manualmente (stacca e attacca la corrente) pernso che il tuo sistema sia una buona cosa. Se puoi lo accetto volentieri.... tanto sono in fase smanettamento :)

Ho spostato la discussione sullo script di riavvio qui: www.vololiberomontecucco.it/vlmc/index.p...=2&id=227&Itemid=210

Sensori PCE-FWS20 + DVB-T RTL-433 + BMP085 online su meteostrada.grechi.it (Strada in Casentino - Arezzo - 406 m s.l.m.)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
4 Anni 1 Mese fa - 4 Anni 1 Mese fa #3014 da ulisse
ulisse ha risposto alla discussione Riflessioni e valutazione personali SWPI
Ecco la mia stazione, "Tatiana":
- Raspberry Mod.A (temporaneamente sostituito da un Mod.B per delle prove)
- Sensori vento PCE collegati direttamente mediante MCP3002
- Sensore di temperatura e pressione BMP085
- Pannello solare da 45W con relativo regolatore di carica
- Batteria al piombo 12V 12Ah
- Timer per lo spegnimento notturno
- Alimentatore cinese switching 2A
- Chiavetta Huawei E1692
- Cavo USB a Y fatto in casa per alimentare il tutto
- Scatola stagna Gewiss GW44118 (ci sta tutto abbastanza preciso)

Il tutto verrà montato sul decollo del monte Bargiglio - Diecimo (Lucca), quando si degneranno di piantare il palo che è già pronto lì; per ora è in test al campo di volo privato di un mio amico, ecco una foto:


Se la volete chiamare, risponde dalle 7.30 alle 18.30 al numero 346 7935625 (quando non è offline perchè ci sto mettendo le mani).

Per ora mi ha risposto (con mia grande soddisfazione) anche una mattina che c'erano -5°C ed il cielo ancora buio!
Ultima modifica: 4 Anni 1 Mese fa da ulisse.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.709 secondi